RAPPRESENTANZA ROSA E DOPPIA PREFERENZA: CERONE “A MARZO TAVOLA ROTONDA AD AVEZZANO”


Governare una società complessa e plurale, raggiungere l’obiettivo della democrazia paritaria, colmando il gap di genere. Un traguardo di civiltà che lo scorso 3 febbraio si è fatto più vicino con il via libera definitivo alla norma che stabilisce anche per le Regioni a statuto ordinario l’obbligo a disciplinare con legge il sistema elettorale regionale, l’adozione di specifiche misure per la promozione delle pari opportunità tra donne e uomini nell’accesso alle cariche elettive, indicando anche le misure adottabili in relazione dei diversi sistemi elettorali per la scelta della rappresentanza nei consigli regionali.

La doppia preferenza di genere e il quadro legislativo complessivo sul tema saranno al centro della tavola rotonda fortemente voluta dall’assessore Alessandra Cerone, in programma per il prossimo 31 marzo, alle ore 12, nella sala consiliare del Comune di Avezzano. Relatore d’eccezione, il Prof. Gino Scaccia, professore ordinario di Diritto Pubblico all’Università di Teramo, docente di Diritto Costituzionale alla Luiss di Roma e dal 1996 al 2013 consulente della Corte Costituzionale.

“Nel mese in cui ricorre il settantesimo anniversario del primo accesso alle urne delle donne italiane – ha dichiarato la Cerone – stiamo organizzando un incontro formativo e di approfondimento di grande rilievo su quella che è una conquista democratica ed al contempo un apporto indiscutibile alla qualità della democrazia stessa. L’evento sarà anche un momento importante di confronto, condiviso con le amministratrici del territorio e organizzato anche sulla scorta delle diverse istanze raccolte al riguardo”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24