Raul è salvo, il pastore abruzzese tra le fiamme del Monte Morrone


“Il Pastore che andava in giro da solo alle Marane si chiama Raul, ha 15 anni ed è cieco! Abitava in una villa sul Morrone, le fiamme lo stavano divorando e si è salvato grazie all’intervento dei vigili del fuoco che hanno rotto il cancello per salvarlo! È appena venuto il padrone a riprenderlo.” Con questo post scritto su Facebook, un’animalista di Sulmona ha annunciato che Raul è salvo.

Purtroppo molti animali non ce l’hanno fatta. Alcuni lupi sono scesi a valle alla ricerca di acqua e cibo, mentre molti esemplari di altre specie sono rimasti intrappolati dalle fiamme, innescate dalla ferocia dell’essere umano.

Il salvataggio di Raul, però, è riuscito a strappare un sorriso anche tra i più addolorati dall’incendio che da giorni sta devastando la Valle Peligna.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24