REGISTRO TUMORI: TEDESCHI PRENDE L’INIZIATIVA E SCRIVE AI SINDACI MARSICANI


Cerchio. Dopo che il registro tumori non ha ottenuto alcun finanziamento dalla regione Abruzzo, il sindaco del comune di Cerchio prende l’iniziativa e scrive ai comuni della Marsica orientale. Riportiamo la sua missiva inviata ai sindaci dei comuni di Pescina, San Benedetto dei Marsi, Gioia dei Marsi, Ortucchio, Aielli, Collarmele, Lecce nei Marsi.

Io credo che non debba sfuggire l’importanza che riveste “l’istituzione di questo Registro” in particolare per i nostri Territori, che dagli studi fatti sono purtroppo i più colpiti da questa malattia.

Il Registro Tumori è un servizio adibito alla raccolta, l’archiviazione, l’analisi e l’interpretazione dei dati sulle persone affette da tumore. Il Registro può raccogliere informazioni complete su tutti i nuovi casi che insorgono sulla nostra Popolazione con obiettivi di sanità pubblica ed epidemiologia. Tali informazioni verranno archiviate in modo permanente e sicuro e successivamente analizzate statisticamente ed in modo anonimo per produrre periodici rapporti e/o pubblicazioni scientifiche. In Europa esistono oltre 190 Registri Tumori.

Per cui vengo a proporvi e a chiedervi, di valutare unitamente allo scrivente di farci carico con i Comuni della spesa preventiva, per la istituzione del Registro, proponendo alla competente ASL Provinciale un accordo specifico. E’ questa un’attività che a mio parere, rientra pienamente anche nelle nostre competenze.

VI INVITO a darmi un assenso scritto in tempi brevi, al fine di poter organizzare un incontro specifico diretto alla definizione di una proposta scritta con la ASL della Provincia di L’Aquila, per l’attivazione del Registro nel più breve tempo possibile.

Ringraziandovi per l’attenzione che vorrete prestare a questa mia nota, l’occasione è sinceramente gradita per inviarVi i più sentiti auguri di buon anno.

M.R.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24