Regole per realizzare i migliori servizi di sottotitolaggio multilingua


È da un po’ di tempo che questo servizio si è sempre più diffuso, offerto anche da persone che non hanno un certificato di conoscenza professionale delle lingue straniere, ma che realizzano video amatoriali per la diffusione sui social network. 

La sottotitolazione è utile, se non persino indispensabile, ma bisogna farla bene. Se i sottotitoli non vengono tradotti nel migliore dei modi, ossia da gente competente, fornita di una certificazione e laureata in lingue e letterature straniere, con una specializzazione come traduttori e interpreti, allora si possono combinare dei seri guai, soprattutto se i video sono realizzati per conto di un’azienda e servono a monetizzare.

 Non si può lasciare un prodotto realizzato appositamente per acchiappare audience in mano a degli incapaci (nel senso più buono, ma anche più onesto del termine).

 Per questa ragione esistono delle vere e proprie agenzie che si occupano di questo e dovrebbero essere ingaggiate per svolgere servizi di questo tipo, poiché soltanto loro possono offrire la garanzia di una qualità elevata nella traduzione, con tutta l’onestà intellettuale possibile. 

Se non conosci una lingua e vuoi comunque fruire di un video anche se chi vi appare parla in maniera a te incomprensibile, come fai? Ti affidi alla lettura dei sottotitoli, naturalmente.

 Ma c’è il rischio (abbastanza diffuso ed elevato) che se questi non sono fatti bene, tu possa travisare completamente il significato di un film o di un corto e capire una cosa piuttosto che un’altra. Il problema di una cattiva traduzione sta appunto in questo: non si tratta semplicemente di rimanere all’oscuro, ma addirittura di ambiguità nel messaggio, di dire qualcosa che il video originale o chi l’ha girato non voleva assolutamente dire. La bugia, insomma. 

 La  sottotitolazione professionale è un qualcosa che spesso non troviamo, purtroppo, nei video che vediamo tradotti, e seguiamo leggendo le scritte in basso, sulle piattaforme dei social media e su YouTube.

Al contrario, una sottotitolazione professionale è quella che ci aspettiamo sia sempre garantita dai servizi di streaming on demand come Netflix, PrimeVideo e DisneyPlus. Se un film lo guardiamo, d’altronde, ma non lo capiamo affatto, che lo guardiamo a fare? 

I principali requisiti di un prodotto sottotitolato bene e con accuratezza

Un prodotto sottotitolato da una vera agenzia professionale, piuttosto che da un dilettante, è facilmente riconoscibile, poiché possiede determinati requisiti indispensabili per attestarne la qualità intrinseca. Ecco di cosa si tratta…

  • Leggibilità. Non può essere complicato da catturare con lo sguardo e, per quanto non debba rubare la scena alle immagini, naturalmente, la scritta in basso deve poter essere letta con facilità. Dovrebbe essere abbastanza nascosta da non disturbare gli occhi che cercano di seguire ciò che accade (i movimenti, gli sguardi, le immagini che si susseguono una dietro all’altra), ma se lo sguardo la cerca deve essere lì, chiarissima e lampante. Oltre che dovrebbe stazionare il tempo sufficiente per permetterne la lettura completa. 
  • Fluidità letteraria. Non è necessario che una traduzione sia un’opera d’arte, una poesia del D’Annunzio, ma sicuramente va letta non come se l’avesse scritta il software di Google translate. Una traduzione troppo letterale non fa comprendere né il senso di ciò che sta accadendo né il tono (attraverso il lessico, la punteggiatura, e così via) con il quale viene espresso quel concetto. 
  • Contenuto esauriente e completo. Sarà importante riportare tutte le parole e i concetti importanti e che faranno comprendere all’utente in maniera esaustiva tutto il senso del discorso:risulta consigliabile evitare giri di parole e fronzoli che non danno nessun contributo utile al senso.

Per essere sicuri che il prodotto sottotitolato sia di alto livello dovremo per forza rivolgerci a un’agenzia di alto livello come lo è per esempio Espresso Translations, che ormai da tanti anni è un punto di riferimento nel settore e alla quale nel corso degli anni si sono rivolte tantissime aziende, privati e clienti di alto livello.

Uno dei suoi punti di forza è sicuramente legato ai tanti servizi che offre tra i quali appunto il servizio di sottotitolazione e non solo. Infatti è molto apprezzata per la grande qualità e professionalità delle persone che lavorano all’interno e che hanno l’esperienza necessaria per andare incontro alle esigenze dei clienti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24