IN RICORDO DI VALENTINA FIORDIGIGLI, DELTENSEMBLE IN CONCERTO CON “LA MUSICA CHE AMO”


All’Università un focus sulla Sostenibilità ambientale.

 

Se la dolcezza, la grazia, la tenerezza, l’armonia, l’altruismo, la bellezza, la generosità, la tenacia, il talento,

l’intelligenza e la delicatezza potessero insieme fondersi, avrebbero – hanno – trovato in Valentina la sintesi perfetta.

La fede nei valori veri e autentici e l’amore per gli altri sono stati il segno distintivo della sua vita.

La sua testimonianza cristallina resterà per sempre.

E’ uno straordinario segno di luce e di speranza per un mondo possibile e migliore, per un umanesimo nuovo.

Nella Fede ha vissuto e fatto vivere ogni giorno, qui in terra, il Paradiso a chiunque l’abbia incontrata.

Ora, nella luce e nella gioia, Lei lo vive per l’eternità. Come per sempre resterà il ricordo del suo sorriso.

 

L’AQUILA – Sono passati quasi quattro mesi da quella sera del 4 novembre 2017 quando, in un tragico incidente stradale a San Gregorio, Valentina Fiordigigli ha perso la vita, a 27 anni. Ma la sua testimonianza donata negli anni vissuti è stata, e rimane per sempre, autentica e forte. Nei valori veri, dei quali è stata nella semplicità del tratto un esempio fulgido, e nella sua professione di Ingegnere ambientale, laddove già nei primi passi d’impegno lavorativo ha dato prova di talento. Valentina si era laureata con il massimo dei voti in Ingegneria ambientale e stava collaborando con l’Ente Scuola Edile dell’Aquila. Era tra i dieci tecnici vincitori d’una borsa di studio dell’Inail-Cpt sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

In ricordo di Valentina Fiordigigli l’Università dell’Aquila Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura e Ambientale (DICEAA) -, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila e con il patrocinio della Municipalità, ha organizzato due iniziative: la prima per richiamarne attraverso la musica la dimensione spirituale e l’altra rivolta alla competenza professionale della giovane ingegnere, attraverso un convegno scientifico sulla Sostenibilità ambientale.


Giovedì 1° marzo 2018
, alle ore 18:30, presso il Catecumenicum San Pio X (L’Aquila, quartiere Torrione), il Gruppo vocale e strumentale Deltensemble in concerto presenterà “Valentina, la musica che amo”, una raccolta di brani musicali incisa su CD in ricordo di Valentina Fiordigigli. Le cantanti Micaela Mercuri, Sara Zollini, Stefania Fioretti interpreteranno i brani, accompagnate da Gianfranco Totani (sax contralto), Fabrizio Casu (violino e viola solista), Gaetano De Benedictis (2° violino), Ezio Monti (pianoforte e tastiere). Il concerto sarà replicato venerdì 2 marzo alle ore 21, presso il Palazzetto dei Nobili (L’Aquila, Piazza Santa Margherita, 2).

 

Sempre venerdì 2 marzo, inoltre, nell’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria (Monteluco di Roio, L’Aquila), in memoria dell’ing. Valentina Fiordigigli, si svolgerà la Giornata di studio “Sostenibilità ambientale, economica e sociale: una sfida per gli Ingegneri”, con il programma dei lavori che si riporta di seguito.

 

Goffredo Palmerini

 

***

 

PROGRAMMA
L’Aquila, 2 marzo 2018 – Aula Magna Facoltà di Ingegneria

Giornata di studio “Sostenibilità ambientale, economica e sociale: una sfida per gli Ingegneri

 

14.30-15.00
Registrazione dei partecipanti
15.00-15.20
Saluti ai partecipanti e apertura dei lavori
15.20-15.40
Ricordo dell’Ing. Valentina Fiordigigli
15.40-16.00
La sostenibilità: irrinunciabile esigenza contro il degrado ambientale e sociale
Prof. Ing. Gianfranco Totani (Università dell’Aquila)
16.00-16.20
Sostenibilità e attività degli ingegneri in una società globalizzata
Dott. Ing. Giuseppe Zia (Presidente Consiglio di disciplina territoriale, Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila)
16.20-16.40
Monitoraggio ambientale e sostenibilità; nuove frontiere per l’ingegneria per l’ambiente e il territorio

Prof. Ing. Giulio D’Emilia (Università dell’Aquila)
16.40-17.00
Sostenibilità della espansione urbana: modelli italiani ed europei
Prof. Ing. Bernardino Romano (Università dell’Aquila)
17.00-17.20
Pausa caffè
17.20-17.40
La sostenibilità nell’ambito della gestione delle risorse idriche
Dott. Ing. Aurelio Melaragni (già direttore tecnico della Gran Sasso Acqua S.p.a)
17.40-18.00
Trasporti e mobilità sostenibile
Prof. Ing. Gino D’Ovidio (Università dell’Aquila)
18.00-18.20
Estrazione energetica dal mare: un’opportunità e una sfida
Prof. Ing. Marcello di Risio (Università dell’Aquila)
18.20-18.40
Emergenze e Sostenibilità
Dott. Ing. Angelo Ursini (Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco)
18.40-19.00
La sostenibilità in azienda attraverso l’Ingegneria del Miglioramento Continuo Strutturato
Dott. Ing. Davide Cavuti (Production Manager)
19.00-19.20
Discussione e chiusura dei lavori

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

LE MADONNE NERE – TRA LEGGENDA E STORIA

Il culto della Madonna Nera ha appassionato in ogni epoca studiosi e fedeli.Nell’antichità il colore …