RIFONDAZIONE COMUNISTA: SBAGLIATO VOTARE A FEBBRAIO


Protesta di Rifondazione comunista contro la data indicata per le prossime elezioni regionali. Già diversi mesi fa la richiesta di cancellare la data del 10 febbraio e di accorpare le elezioni a maggio in un’unica election day.

In primis per le avverse e rigide situazioni climatiche che come ben sappiamo sono proibitive in quel periodo e non garantiscono la presenza dei votanti, neppure per la raccolta firme.

La sezione di rifondazione comunista  Celano Romolo Liberale”, scrive Vittoriano Baruffa, “si unisce alla protesta democratica del partito nazionale, quello provinciale e di tutta la Marsica. I soliti partiti che invocano la democrazia soltanto per proprio tornaconto tacciono come sempre. Noi confidiamo in un dimezzamento delle firme e speriamo ci si ricordi della legge del 2011 sulla spanding rewiew,  ovvero tutti uniti per presentare l’unica, e ribadisco l’unica, lista di sinistra.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24