Rogo sul Monte Giano, brucia “Dux”. Storace: “Quella scritta tornerà”


“Quella scritta tornerà. Tra qualche mese non ci saranno più la Boldrini o Fiano a tentare di cancellare la storia nazionale, e neppure Zingaretti col suo vile silenzio. E sarà il popolo, se non ci penseranno come invece dovrebbero fare le istituzioni, a finanziare il restauro della scritta DUX sul Monte Giano, ad Antrodoco, dove c’è il celebre ricordo di Mussolini che era sopravvissuto al tempo.” Sono queste le parole scritte da Francesco Storace, direttore del Giornale d’Italia, sul suo quotidiano.

Buona parte della scritta sul Monte Giano, realizzata con gli alberi, è andata in fumo ma Storace ne ha promesso il ripristino.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24