ROMA. INCIDENTE SUL LAVORO, MUORE OPERAIO DI 52 ANNI


Muore schiacciato dalla piattaforma che stava utilizzando per dei lavori di ristrutturazione. Bushi Sabri, questo il nome della vittima, aveva 52 anni, Kosovaro, ma residente a Celano da moltissimi anni ha perso la vita mentre stava lavorando a Casal Bruciato, Roma. Si stava occupando della ristrutturazione di un palazzo, quando è rimasto incastrato con il corpo fra la piattaforma aerea sulla quale stava lavorando ed un balcone della facciata dell’edificio. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi, ma purtroppo per l’operaio non c’era più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente.
A nulla è valso il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma che hanno liberato l’uomo incastrato, i carabinieri della Stazione Roma Prenestina, quelli del Nucleo Radiomobile Roma Piazza Dante, ed il personale del 118.
La strada dove è accaduto il fatto è stata chiusa per diverso tempo, subito sono iniziate le verifiche per determinare l’esatta dinamica dell’incidente. La notizia della morte di Bushi Sabrisi si è immediatamente diffusa in tutta la città di Celano, dove l’uomo era molto conosciuto e apprezzato. A Celano aveva tantissimi amici, un uomo perbene, un lavoratore, perfettamente integrato con la sua famiglia, la sera prima del terribile incidente era stato a cena con i suoi compagni di caccia, una sua passione. Bushi Sabri lascia la moglie e tre figli. Non si sa ancora quando ila salma verrà riconsegnata alla famiglia per essere riportata a Celano.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24