ROMA. PICCHIA LA COMPAGNA MANDANDOLA IN OSPEDALE, ARRESTATO UN 49ENNE


Calci e pugni alla convivente davanti la nipotina di quattro anni, la donna è stata portata al pronto soccorso lui arrestato.

Il fatto è accaduto a Torre Angela quartiere periferico di Roma, dove P.C. un uomo di 49 anni,  già noto alle forze dell’ordine si è scagliato, sembra per futili motivi contro la compagna.

L’uomo l’ha prima strattonata poi scaraventata a terra dove l’ha colpita ripetutamente con calci e pugni.

 La donna, dopo l’aggressione, è riuscita a telefonare  al 112, mentre l’aggressore fuggiva di casa, facendo perdere le proprie tracce.

La donna è stata portata al pronto soccorso in ambulanza, li si è presentato anche l’aggressore che, bloccato dai poliziotti ed identificato  è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni dolose.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24