ROSETO DEGLI ABRUZZI. SORPRESO A RUBARE ATTREZZI DA LAVORO. ARRESTATO


Continua incessante l’impegno dei Carabinieri finalizzato a contrastare il dilagante fenomeno di furti che da lungo tempo interessa l’intera penisola con particolare attenzione alle località costiere.

Ieri 25 luglio 2016, i Carabinieri di Roseto degli Abruzzi hanno arrestato nella flagranza del reato di furto aggravato, Giuseppe AMATO, 64enne di San Giorgio a Cremano (NA), già noto per fatti di giustizia. Era quasi mezzanotte quando l’uomo, dopo aver forzato la portiera di un Ford Transit parcheggiato in Via Braga, ha rubato tre mole da lavoro e attrezzi vari. Alcuni residenti del luogo affacciati al balcone per l’afa che incombe in città, hanno assistito a tutta la scena avvisando immediatamente i Carabinieri di Roseto degli Abruzzi. Poco dopo una pattuglia già in circuito ha bloccato il malvivente traendolo in arresto. L’intera refurtiva, per un valore di duemila euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato rinchiuso nella camera di sicurezza della Caserma di Roseto, in attesa dell’udienza di convalida fissata per oggi 26 luglio.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

GENOVA – QUANDO I CONTI SI FANNO SEMPRE SOLO DOPO LA CATASTROFE

Il viadotto Polcevera dell’autostrada A10 attraversa l’omonimo torrente, a Genova, fra i quartieri di Sampierdarena e Corigliano.  Progettato …