RUBA L’INCASSO IN UNA TABACCHERIA PER ANDARE A GIOCARE ALLE SLOT. DENUNCIATO DAI CARABINIERI


Aveva sottratto dall’interno di un tabacchino di Colonnella una busta con all’interno mille Euro in contanti, e si era precipitato a giocare alle slot. Identificato dai Carabinieri del locale Comando Stazione, in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Alba Adriatica, e denunciato in stato di libertà per furto con destrezza.

Un 68enne, del luogo, P. F., in atto sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali del Comune di Colonnella, disposta dal Giudice di Teramo, per precedenti guai con la giustizia, era entrato all’interno di un tabacchi ed approfittando della momentanea distrazione della titolare si era introdotto nel retrobottega ed aveva sottratto una busta contenente l’incasso. Poi, come se nulla fosse, era uscito dall’esercizio pubblico e si era fiondato nella prima sala slot a sperperare il denaro preso. La titolare della tabaccheria, non ritrovando quella busta che aveva riposto nel retrobottega aveva chiamato i Carabinieri con i quali aveva visionato le telecamere a circuito chiuso. A quel punto è stato facile per i militari dell’Arma riconoscere il reo che dopo una breve ricerca hanno individuato il soggetto intento a giocare alle macchinette. Per fortuna, i Carabinieri sono riusciti ad arrivare in tempo e recuperare più della metà del bottino sottratto, circa € 600, che è stato restituito alla legittima proprietaria.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24