RUBAVANO AUTO E LE IMMATRICOLAVANO COME AUTO PROVENIENTI DALL’ESTERO


Quattro pugliesi sono stati denunciati dalla procura di Teramo per aver rubato alcune autovetture tra Pescara e Bari immatricolandole come importate da Australia o Germania. La truffa è stata scoperta dagli agenti della Polizia giudiziaria del Comando di Teramo. Gli agenti sono riusciti a scoprire questa truffa attraverso un meticoloso controllo dei fascicoli dei veicoli provenienti dall’estero. Le auto vittime di tali truffe sono in tutto quattro: una jeep Renegade, una Ford Fiesta e una Focus e una Fiat Cinquecento.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24