Offerta mypos a 29€

RUGBY, IN PUGLIA E MARCHE BUONI RISULTATI PER LE SELEZIONI ABRUZZESI


Arrivano all’Aquila 8 squadre da tutta Italia per le finali dei campionati universitari, weekend intenso di emozioni per i giovani rugbisti e rugbiste abruzzesi.

Tanti ragazzi e ragazze U14 dei club abruzzesi hanno partecipato alla “Festa del Rugby”, una kermesse nazionale organizzata dalla Federazione Italiana Rugby, in collaborazione con Polfer e Associazione nazionale per la sicurezza ferroviaria ad Ancona.

In terra marchigiana presente anche la rappresentativa abruzzese U16 maschile che dopo l’allenamento del sabato, misto ad altre altre rappresentative regionali, ha disputato oggi un match contro la selezione toscana. 26-10 il punteggio finale a favore dei giovani abruzzesi, che hanno fatto vedere un bel gioco, divertimento e spirito di coesione dentro e fuori dal campo.

A Monopoli (Bari) è andato invece in scena il quarto Trofeo Puglia (3° Memorial Ruggiero Di Giorgio), riservato alle selezioni regionali U14 maschili e femminili di Abruzzo, Campania, Calabria, Lazio, Puglia e Sicilia. I ragazzi dell’U14 Abruzzo hanno perso in semifinale 7-5 contro il Lazio, arrivando terzi nella classifica finale.

Intanto all’Aquila sono ufficialmente iniziate le finali dei campionati nazionali universitari. Solo per la disciplina del rugby sono presenti i Centri sportivi universitari (Cus) di Udine, Venezia, Milano, Torino, Parma, Perugia, Roma e dell’Università degli Studi dell’Aquila. Le squadre arrivate alle finali abruzzesi vengono fuori da un impegnativo torneo di qualificazione iniziato lo scorso marzo.

“Sono giornate importanti per lo sport all’Aquila e in Abruzzo, molto interessanti per quanto riguarda la palla ovale universitaria – commenta il responsabile tecnico regionale Antonio Colella – le gare si giocheranno a Centi Colella e sono sicuro che vedremo delle belle partite”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24