Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

RUGBY, L’AVEZZANO VA IN TRASFERTA IN SICILIA; ROTILIO: ” FORMAZIONE RIMANEGGIATA MA SCENDIAMO PER VINCERE”


“Domenica incontriamo una formazione molto ostica e ben preparata che rispettiamo che ha già vinto tre partite e ha affrontato alla pari anche avversarie più blasonate”. E’ il commento dell’allenatore dell’Avezzano rugby, Pierpaolo Rotilio, in vista della difficile trasferta di domenica prossima contro i siciliani del Messina. ” La classifica ce lo mostra come uno scontro diretto – ha proseguito l’allenatore –  ma io tecnicamente considero questa partita una specie di “spartiacque” per le sorti del campionato, una prova di maturità individuale e di squadra”. I gialloneri vengono da tre risultati utili consecutivi, in particolare da due buone vittorie contro il Catania e contro il Napoli dove il gioco dei marsicani si è evidenziato al meglio. ” Comunque – ha precisato Rotilio –  scenderemo in Sicilia puntando alla vittoria senza compromessi e sono convinto che imponendo il nostro gioco e la nostra determinazione possiamo portare a casa il bottino pieno, anche con una formazione rimaneggiata come quella che si dovrà schierare domenica; purtroppo  – ha concluso il tecnico – la rosa rimane un punto ancora da risolvere per questo inizio campionato poiché siamo molto corti e basta un piccolo infortunio per rompere gli equilibri”.  Anche l’under 18, allenata dai tecnici Luca Di Giulio e Allessandro Sorgi, sarà impegnata in trasferta a Napoli dopo la sconfitta di domenica scorsa in casa contro la Roma per 14 a 20. L’under 16, invece, affronterà nell’ambito della semifinale di ritorno del campionato regionale la franchigia adriatica. I ragazzi, allenati da Luca Terrenzio e Michele Costantini dovranno sfruttare il fattore campo per ribaltare la sconfitta di domenica scorsa. L’under 14, infine, giocherà domani a Chieti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24