San Giovanni Teatino. Asilo nido. Marinucci: “Opposizione alimenta un clima di tensione inutile e dannoso per tutti”


Il Sindaco: “la confusione deve essere ancora tanta se continuano a dire a gran voce che il Nido si chiude: il Nido è tutt’altro che chiuso”

 

Dichiarazione del Sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci.

“Ancora una volta Costantini, Parrucci, Silvestri e Cutrupi hanno perso la possibilità di fare qualcosa di utile per la nostra comunità: in un momento come questo, dove serve calma e fiducia nei confronti del Nido, loro non fanno altro che alimentare artatamente le polemiche, distogliendo l’attenzione da quella che è la realtà e sulla loro incapacità – poiché di questo si tratta – di fare un’opposizione valida e produttiva.

Proprio ieri la notizia che anche Francavilla continua a perseguire una scelta di privatizzazione per il Nido, come ormai in tantissime altre realtà italiane, poiché queste gestioni ormai non sono più possibili a livello comunale, in quanto troppo onerose; ma all’opposizione questi dettagli non interessano, sfuggono: d’altronde erano molto distratti quando per lungo tempo non hanno fatto pervenire nessun proposta sulla mia scrivania e, quando lo hanno fatto, non hanno saputo produrre nulla di più di un documento che, dati alla mano e con un minimo di conoscenza della gestione amministrativa, era pressoché irrealizzabile. D’altronde, la confusione deve essere ancora tanta se continuano a dire a gran voce che il Nido si chiude: il Nido è tutt’altro che chiuso, e far passare questo messaggio falso è un atto irresponsabile verso le famiglie, verso le istituzioni e verso quelle professionalità che lavorano nel Nido e che ora più che mai hanno bisogno di fiducia, proprio affinché lo stesso Nido possa continuare a essere quello che tutti conosciamo. Mi aspettavo un’opposizione capace di fare quadrato, conoscendo la posta in gioco e sapendo ci fossero in ballo posti di lavoro da salvaguardare: questo era il momento di incentivare il rapporto famiglie-Nido, ma l’opposizione ancora una volta si è seduta dalla parte del torto, alimentando un clima di tensione inutile e dannoso per tutti e di cui dovrà rispondere ai cittadini.

In mancanza, evidentemente, di altri argomenti mi si accusa quasi di essere andato a visitare il Nido: credo che da Sindaco sia fondamentale in questo momento la vicinanza, piuttosto che il cianciare in modo sempre critico come continua a fare l’opposizione. Le critiche fanno bene quando sono costruttive, mentre dai loro banchi arrivano solo distruttive manie di protagonismo che nulla portano effettivamente a San Giovanni Teatino”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24