SANDRO STIRPE PER L’AREA MARSICA E ADA DI IANNI PER LA VALLE PELIGNA, SONO I PRIMI RAPPRESENTATI TERRITORIALI DELLA LEGA DI MATTEO SALVINI


Aumenta sempre di più il lavoro degli esponenti della Lega di Matteo Salvini in Provincia dell’Aquila.

Il partito, infatti, continua a generare consensi e nuove adesioni vista anche l’escalation a livello nazionale, tanto che l’On. D’Eramo e Tiziano Genovesi, coordinatore marsicano, hanno istituito un ufficio politico provinciale nominando i primi rappresentanti territoriali che rispondono ai nomi di Sandro Stirpe per l’area Marsica e di Ada Di Ianni per la Valle Peligna.

Tutto ciò è stato fatto in un’ottica di crescita di tutto il movimento e della sua struttura in provincia dell’Aquila ed in particolare nei due territori citati. Con l’istituzione di questo ufficio, quindi, il segretario provinciale e quello marsicano, avranno ulteriori e validi collaboratori che potranno seguire più da vicino i loro territori.

Il segretario provinciale Luigi D’Eramo si dice soddisfatto di queste nomine che daranno ancora più vivacità alla crescita del movimento, una crescita proporzionale al lavoro svolto negli ultimi anni e frutto di un’azione politica che vuole dare il giusto riconoscimento alle aree interne dell’Abruzzo. Il segretario marsicano Tiziano Genovesi aggiunge: “Sono davvero onorato di accogliere nella Lega gli amici Sandro Stirpe e Ada Di Ianni.

Conosco il loro valore umano e la professionalità che mettono in ogni cosa ed in qualsiasi momento. Abbiamo scelto le persone giuste, che vogliono impegnarsi e sono sicuro che riusciranno nei loro obiettivi. Con la creazione di questo ufficio politico diamo ufficialmente il via alla realizzazione di una struttura partitica che, nelle prossime settimane, ci vedrà protagonisti nelle prossime elezioni regionali. Non solo ma ci vedrà in prima linea per una nuova politica in tutta la Provincia dell’Aquila”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24