Santa Croce: L’impianto di Canistro non rischia la chiusura


di Marco Nucci. Canistro. Dopo la notizia in mattinata da parte Segretari Regionali della Fai- Cisl, Feliciantonio Maurizi e Franco Pescara, su una chiusura imminente e il conseguente licenziamento dei dipendenti, ora a parlare sono gli stessi amministratori della Santa Croce: “Lo stabilimento di Sorgente Santa Croce è pienamente operativo e nessun lavoratore è stato licenziato” – dichiara l’azienda rovetana – ““Durante l’incontro tenutosi ieri presso la Regione Abruzzo non è stato siglato alcun accordo e si precisa che i lavoratori beneficeranno del contratto di solidarietà normalmente in essere fino ad aprile 2016. Precisiamo a tutti i nostri clienti e fornitori che la diffusione di queste notizie false è una ulteriore prova del reiterato tentativo da parte di qualcuno di screditare e distruggere l’azienda e l’imprenditore che la guida”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24