SANTA CROCE: LOLLI, REGIONE DISPONIBILE AD INCONTRO IMMEDIATO


“Pronti fin dalle prossime ore a convocare un incontro per affrontare la vertenza della Sorgente Santa Croce di Canistro”. È il contenuto di una lettera che questa mattina il vicepresidente della Giunta regionale Giovanni Lolli, ha inviato ai vertici della società Santa Croce, ai sindacati, alla Confindustria e ai rappresentanti istituzionali sul territorio: Comune e Provincia dell’Aquila. La “disponibilità immediata, da ritenersi tale anche durante le prossime festività natalizie”, si è resa necessaria dopo l’apertura ufficiale da parte della società Santa Croce della procedura di mobilità per 36 dipendenti. La Regione ha seguito fin dall’inizio l’evolversi sindacale della vertenza, cercando di favorire una soluzione immediata della stessa e garantendo gli attuali livelli occupazionali

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24