Serie D, Avezzano a Fabriano per il tris


Biancoverdi in cerca di continuità sul campo del Fabriano Cerreto che non vince da cinque partite. Branicki in rampa di lancio, Dos Santos è ritrovato.

Impegno marchigiano per l’Avezzano di Federico Giampaolo. Dopo i sei punti conquistati contro Sangiustese e Olympia Agnonese, i marsicani vanno alla ricerca del terzo successo consecutivo in casa del Fabriano Cerreto. Dopo un avvio di campionato esaltante con due vittorie nelle prime due giornate, i biancorossoneri di Gianluca Fenucci hanno rimediato ben 5 sconfitte consecutive, l’ultima delle quali sette giorni fa a San Marino con un secco 0-3.

In casa biancoverde, Giampaolo sembra aver trovato la quadratura del cerchio sul fronte formazione: l’avanzamento di Cerone sulla trequarti ha garantito qualità e assist per il ritrovato bomber Dos Santos, gli esterni offensivi D’Eramo e Pellecchia convincono sempre di più e Branicki sta ritrovando la condizione ottimale per fare la differenza. Avezzano, dunque, che potrebbe presentarsi a Fabriano con un 4-2-3-1 o 3-4-1-2. Nel primo caso, saranno Cerone, Pellecchia e D’Eramo ad agire dietro Dos Santos mentre, nel secondo, invece, il solo Cerone sarà a supporto del tandem Dos Santos-Branicki, con l’arretramento di una delle ali sulla linea di centrocampo. Il tutto dipenderà dall’impiego dal primo minuto o meno dell’attaccante polacco, che contro l’Agnonese ha disputato i secondi quarantacinque minute cambiando volto al match e regalando il successo ai compagni di squadra.

Partita affidata al sig. Geremia Vincenzo De Capua della sezione di Nola. Assistenti Vincenzo Balestrucci di Barletta e Roberto Nardi di Taranto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24