Si riaccende il Morrone, paura a Roccacasale


Un nuovo focolaio sta destando preoccupazione a Roccacasale e si è originato, ieri, in località Pozzacchio. A bruciare è stato del materiale combustibile portato a valle da una slavina, poi vi sono le prime abitazioni. Il Dos (Dirigente operazioni spegnimento) della giornata di ieri ha spostato uomini e mezzi sul posto, in particolare  due Canadair, alcuni mezzi dell’Esercito più altri privati e 50 uomini della Protezione civile. La situazione sembra ora essere sotto controllo.

Il sindaco di Sulmona, intanto, ha incontrato ieri il Premier Gentiloni a cui ha chiesto il suo personale aiuto: “Ho incontrato il Premier Paolo Gentiloni questa mattina in occasione della inaugurazione di un asilo a Capitignano, paese colpito dal sisma. Ho partecipato a un incontro ristretto, su emergenze di protezione civile, del Presidente del Consiglio dei Ministri con i sindaci, alla presenza del Presidente D’Alfonso, del commissariato alla ricostruzione Errani. Nel pochissimo tempo a disposizione – ha detto la Casini – ho illustrato il grave incendio che ha colpito il nostro territorio, spiegando la impellente necessità di intervento da parte del Governo, chiedendo sostegno e rimarcando lo Stato di emergenza necessario per gli interventi post incendio, per i danni subiti da tutto il territorio e per la messa in sicurezza delle aree.”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24