SICUREZZA. ESERCITAZIONE IN MARE A MONTESILVANO


Ieri mattina si è svolta a Montesilvano, nel tratto di mare antistante la postazione estiva di pronto intervento C.R.I. , una esercitazione in mare del nucleo OPSA (Operatore Polivalente di Salvataggio in Acqua).

L’addestramento si è svolto alla presenza del sindaco Ottavio de Martinis, del presidente della C.R.I. Stefania Altigondo, dei consiglieri Comunali Lorenzo Silli e Alessandro Pompei e di numerosi cittadini. Il nucleo O.P.S.A. ha effettuato una esercitazione di recupero in mare di due simulatori con la gestione del recupero in acqua e di stabilizzazione con manovre di primo soccorso e trasporto con due mezzi di emergenza Bls nel vicino P.M.A. (Posto Medico Avanzato). La simulazione è avvenuta con l’ausilio di due moto d’acqua, di un’imbarcazione di supporto, di due ambulanze Bls e di una sala radio per la gestione delle comunicazioni d’intervento.

“Un plauso a tutti i volontari nel nucleo dell’OPSA – spiega il sindaco De Martinis –  , che hanno svolto diligentemente l’esercitazione per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di una diffusa educazione in termini di primo intervento, passo iniziale verso una maggior sicurezza collettiva. I volontari della Croce Rossa di Montesilvano offrono da diversi anni un notevole contributo di assistenza sanitaria e presenza sul nostro territorio. Con la stagione estiva alle porte è importante lavorare sul piano della sicurezza, in un periodo dell’anno in cui i nostri mari registrano il massimo movimento di turisti e barche da diporto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24