Sicurezza in città, De Angelis incontra i sindacati degli agenti della polizia locale


Si è svolto questa mattina nella sala consiliare del Comune di Avezzano, l’incontro, sollecitato da alcune sigle sindacali della polizia locale, tra il sindaco Gabriele De Angelis e una delegazione di agenti e ufficiali del corpo. Insieme al sindaco hanno partecipato alla riunione anche il neo assessore alla Sicurezza, Leonardo Casciere, e il comandante Luca Montanari.

Il tema è l’operazione di sicurezza, avviata il 1° marzo sotto il coordinamento del prefetto dell’Aquila, fortemente voluta dall’amministrazione comunale per venire incontro alle istanze della cittadinanza, in quanto ritenuta una priorità dell’azione amministrativa. “Il piano – ha ricordato il sindaco – ha comportato un enorme sforzo economico e organizzativo da parte del Comune e coinvolge attivamente la polizia locale all’interno di un coordinamento che il prefetto ha definito un unicum a livello nazionale”.

Nel particolare è stato richiesto alla polizia locale un servizio di turnazione notturna e su questo i rappresentanti delle Rsu hanno lamentato disagi inerenti la formazione del personale e la sicurezza sul lavoro.

Il sindaco, dopo aver ascoltato tutti gli interventi, pur ribadendo la corretta applicazione delle leggi vigenti, ha manifestato la propria disponibilità a tenere nella massima considerazione le problematiche sollevate e, per quanto possibile e senza venir meno agli impegni assunti, sarà valutata la possibilità di apportare in corso d’opera quegli aggiustamenti necessari a rendere più funzionale e soprattutto sostenibile nel suo complesso questo importantissimo progetto, così come richiesto da una direttiva del Ministero dell’Interno, fatta propria dal prefetto.

“La polizia locale è la vetrina e lo specchio dell’amministrazione comunale, un corpo – ha sottolineato il primo cittadino – nei cui confronti ho voluto riservare sin dal mio insediamento precisi segnali di concretezza, procedendo tempestivamente all’assunzione di due agenti e prossimamente di altri 6, nonché, per la stagione estiva, di successive 12 unità, a conferma della volontà politica di investire su questa preziosissima risorsa”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

L’AQUILA: LAVORI AL COTUGNO LE PRECISAZIONI DI CAMILLI E DE CRESCENTIIS

“Con stupore leggiamo la dichiarazione del Consigliere Provinciale Calvisi circa il fatto che nessuno prima …