Sir Saline/Alento, al via la bonifica


E’ stato presentato dal Sottosegretario d’Abruzzo delegato all’Ambiente Mario Mazzocca e dalla Coordinatrice Sel Francavilla Francesca Rasetta l’intervento di bonifica del Sir Saline/Alento.
Si tratta di una delle 59 operazioni previste dal ‘Settore Prioritario Ambiente’ del Masterplan a fronte dello stanziamento di 10 milioni di euro: circa 9mila a carico del Ministero dell’Ambiente mentre la somma rimanente verrà suddivisa tra Regione Abruzzo e Comuni interessati.
A breve il Saline/Alento, uscito dall’elenco dei Siti di Interesse Nazionale per le bonifiche (Sin) e declassato a Sir (Sito di Interesse e competenza Regionale) nel gennaio 2013, vedrà l’avvio di un iter che porterà alla rimozione dei depositi lungo l’asta fluviale, alla riqualificazione ambientale/paesaggistica e alla valorizzazione dell’area, previa valutazione complessiva della situazione, analisi chimiche, verifica mappatura e accertamento consistenza rifiuti.
“I lavori inizieranno quest’anno ed entreranno nel vivo entro il 2017” – conclude Mazzocca – “Sulla vicenda dei Sir abruzzesi abbiamo scritto una pagina importante della storia della nostra regione. Dopo lunghi anni di sterili ed inutili discussioni, e grazie anche a talune sollecitazioni provenienti dal territorio, si pongono per la prima volta basi concrete per la definitiva soluzione dei principali problemi che attanagliano il nostro ambiente naturale ormai da troppo tempo”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24