“Sono Orante Pisotta ed oggi, dopo 40 anni di servizio, sono stato posto in quiescenza”


“Carissimi colleghi, amici e conoscenti, sono Orante Pisotta e sono qui a comunicarvi che da oggi, 10 gennaio 2017, dopo 40 anni di servizio, di cui 25 di comando, sono stato posto in quiescenza”.

E’ lo stesso ex Comandante a dare notizia del suo congedo, con una lettera diffusa qualche ora fa, che farà sicuramente piacere leggere a tutti coloro che lo hanno conosciuto e che hanno apprezzato il suo instancabile impegno per il territorio ed il suo amore per la divisa che, fino a ieri, ha indossato: “Mi onoro di aver fatto parte e sicuramente di continuare a far parte della Grande famiglia della Polizia di Stato, in particolar modo della Polizia Stradale, sicuro del fatto che non mi sentirò mai un ex poliziotto, bensì un poliziotto a riposo. Saluto e abbraccio tutte quelle persone che ho avuto il piacere di conoscere in questi anni e che mi hanno apprezzato, rispettato e in qualche modo anche voluto bene. Mi congedo con la certezza di aver fatto sempre il mio dovere e onorato al meglio la divisa e l’istituzione che essa rappresenta. Auguro a tutti un futuro felice e pieno di soddisfazioni. Orante PISOTTA”.

Una vita al servizio della comunità, un amore per la divisa che lo ha portato a dirigere, con estrema professionalità, la Polizia Stradale di Avezzano per ben 25 anni.

Originario di Ortucchio, dove adesso dedicherà più tempo alla famiglia, il 27 dicembre del 2008 è stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Suo figlio Mario, definendolo “il mio più grande esempio di vita”, ha rivolto questo messaggio a suo padre: “Temprato dalle umili origini e ispirato da un amore per la divisa, hai prestato 40 anni di lodevole servizio. Il tuo valore è soprattutto quello umano, gentile, amorevole e saggio. Mi basta avere solo un pò della tua forza interiore e della tua bontà d’animo”.

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24