SORGENTE SANTA CROCE: IL TRIBUNALE DI L’AQUILA REVOCA LA MISURA CAUTELARE E TUTTI I SEQUESTRI


Il Tribunale di L’Aquila, ha revocato la misura cautelare e dichiarato l’inefficacia del decreto di tutti i sequestri preventivi nei confronti dell’Amministratore di Sorgente Santa Croce Spa, accogliendo di fatto le deduzioni difensive dell’imputato.

“Prossimamente” si legge in una nota mandata da Sorgente santa croce S.p.A. “saranno rispettati tutti gli impegni nei confronti di Fisco, dipendenti e fornitori. “L’ing. Colella” continua il documento, “sempre fiducioso nella giustizia, difeso dall’Avv. Mastrodicasa delegata dello Studio romano Alessandro Diddi e dallo Studio Associato Fasciani di Avezzano, coglie l’occasione per ringraziare tutte le maestranze, i fornitori ed i clienti che hanno continuato ad acquistare ininterrottamente acqua Santa Croce”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24