SPACCIO DI STUPEFACENTI ALLO SCALO ARRESTATO UN MACEDONE DIMORANTE A CHIETI


Nel corso dei consueti servizi di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti disposti dal. Questore della provincia di Chieti. Ruggiero Borzacchiello, nel pomeriggio di ieri, gli uomini della IV Sezione Antidroga e Contrasto al Crimine Diffuso hanno arrestato  un cittadino Macedone, P.A. di 38 anni e da tempo dimorante in Chieti, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di oltre 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Nello specifico, una pattuglia della Sezione Narcotici, transitando nella zona scalina nei pressi della stazione ferroviaria, notava l’andirivieni del 38enne, già conosciuto agli operatori, dalla sua abitazione ad un centro scommesse poco distante dove incontrava diverse persone anch’esse note quali assuntori di sostanze stupefacenti. Pertanto, mentre il macedone era in procinto  di tornare presso la  propria abitazione, veniva fermato dagli investigatori e, una volta in casa, venivano rinvenuti oltre 30 grammi  di cocaina, sostanza da taglio e materiale per  il confezionamento delle dosi. Al termine degli accertamenti, il cittadino macedone veniva arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24