Stadio Ezio Ricci, a giorni il bando per la gestione. Tarantelli: “I lavori saranno a carico dell’affidatario”


 breve verrà emanato il bando per la gestione dello stadio comunale Ezio Ricci di Pratola Peligna. Lo ha reso noto il vicesindaco Nunzio Tarantelli al termine della gara pareggiata dai Nerostellatila scorsa domenica contro la Recanatese al Pallozzi di Sulmona. “Ci stiamo lavorando da tempo – ha affermato – ma abbiamo avuto l’assenza a causa di un infortunio domestico del segretario comunale che, in questo contesto, gioca un ruolo fondamentale. Siamo però arrivati alla fine della preparazione del bando e quanto prima verrà pubblicato. Se non dovessero subentrare ulteriori problemi potrebbe essere pronto anche entro la fine di questa settimana”. L’affidamento della gestione dovrà servire a far partire i lavori che, per adeguare la struttura alle esigenze della Serie D, avranno un costo di 120mila euro così come stabilito dalla perizia effettuata da un tecnico incaricato dall’amministrazione Di Nino. “Il bando prevede – precisa Tarantelli – che l’aggiudicatario dell’appalto dovrà farsi carico dei lavori necessari per completare i requisiti richiesti dalla Lega Nazionale Dilettanti”. La decisione di intraprendere la strada del bando è stata assunta dopo il mancato accordo tra Nerostellati e Virtus Pratola. “Il nostro auspicio – prosegue – era quello di giungere ad una gestione condivisa tra le due società ma nonostante i diversi tentativi non ci siamo riusciti perché è mancato l’accordo. Ora invece siamo costretti a ricorrere al bando dove ognuno potrà partecipare”. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di far tornare i Nerostellati a giocare le partite casalinghe a Pratola Peligna. “Dopo aver assegnato la gestione – spiega il vicesindaco – stimiamo al massimo due mesi per lo svolgimento dei lavori. Questa sarà la tempistica che inseriremo come clausola nel bando”. I Nerostellati riusciranno dunque a concludere il campionato di Serie D all’Ezio Ricci? “Lo stadio – risponde Tarantelli – potrebbe essere pronto entro i primi mesi del 2018”.

Domenico Verlingieri

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24