STANNAH SBARCA ALL’AQUILA AL FIANCO DI L’AQUILA RUGBY CLUB E GRAN SASSO RUGBY


Stannah presenta “Il futuro inizia ieri”, il concorso rivolto alle scuole medie inferiori e superiori che crea un ponte intergenerazionale tra i giovani e gli anziani. Stannah, nota per essere l’azienda leader di mercato nell’installazione di montascale in Italia, da un anno a questa parte è anche un incubatore di storie scritte, fotografiche e video. Ha raccontato uomini e donne straordinariamente ordinari attraverso un libro (“Su e giù per la vita”, di Marco David Benadì) e sul suo blog, Stannahracconta.
Per l’anno scolastico 2017-18 Stannah ha lanciato una sfida a tutti gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori italiane: trasformarsi in scrittori, fotografi, giornalisti o videomaker e raccontare la storia di una persona anziana nel modo più creativo e originale possibile. Gli elaborati dovranno essere spediti entro il 15 giugno 2018 e i migliori quattro saranno premiati con un premio di mille euro. Inoltre la prima scuola classificata potrà ricevere, se non è già attrezzata (nel qual caso il premio scalerà a quella successiva fino a trovarne una che ne abbia necessità), un impianto Stannah che andrà ad abbattere le barriere architettoniche. 

La città dell’Aquila, anche grazie al supporto di due istituzioni locali importantissime per l’educazione dei giovani – L’Aquila Rugby Club e la Gran Sasso Rugby – ha risposto con entusiasmo al progetto e martedì 20 febbraio “Il Futuro inizia ieri” sarà presentato presso l’Istituto scolastico D. Cotugno. 

“Stiamo già ricevendo i primi elaborati da parte delle scuole. Sappiamo che stanno lavorando sui temi storici, ma anche – e forse in modo privilegiato – sui temi emotivi come l’innamoramento, la socialità, le prime feste. Una scuola media inferiore lombarda, la prima ad avere già inviato il lavoro, si è occupata della tragedia del Vajont, riletta alla luce di un’intervista a un giovane alpino – oggi nonno di uno studente – che fece parte di una squadra di soccorso. Se siete curiosi potete leggerla sulla nostra pagina Facebook”, ha commentato l’amministratore delegato di Stannah, Giovanni Messina.

L’evento del 20 febbraio al “Cotugno” sarà l’occasione di un incontro inter-generazionale, nel nome di valori di cui il rugby all’Aquila è stato portavoce per decenni. A testimoniare anche la vicinanza ai due maggiori club ovali cittadini, sarà la partecipazione anche dell’Associazione per i diritti degli anziani (Aida), per voce della vice presidente Maria Ferrari, degli Alpini dell’Aquila. Tutti insieme, per raccontare il futuro, anche attraverso lo sguardo del passato. 

Che cos’è Stannahracconta
Il progetto Stannahracconta nasce da un’intuizione di Giovanni Messina, amministratore delegato di Stannah Montascale. L’intuizione è legata al lavoro che Stannah compie tutti i giorni sul territorio italiano. Un lavoro che significa ascoltare, affiancare e supportare migliaia di famiglie nel percorso per rendere agibile la propria casa anche quando l’età, o altre condizioni, non consentono più una mobilità totale. Da qui l’intuizione: perché non raccontare a tutti le vite straordinariamente ordinarie che Stannah, nel suo lavoro, ha la fortuna di incontrare tutti i giorni? Perché non raccogliere alcune di queste testimonianze e fissarle su carta attraverso parole, immagini, video? Così è nato il libro, “Su e giù per la vita”, di Marco David Benadì pubblicato da Baldini e Castoldi e il blog Stannahracconta, che ogni due settimane porta online una nuova storia. Tra libro e blog, ormai, Stannah ha già intervistato, fotografato e ripreso ventuno dei suoi clienti e molte altre storie sono pronte per essere ascoltate.
http://www.stannahracconta.it

Che cos’è Il futuro inizia ieri
Il Futuro inizia ieri è un concorso rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori ed è la prosecuzione naturale del progetto Stannahracconta. L’ambizione di Stannah, forte del successo di Stannahracconta, è di parlare con i ragazzi per stimolare un dialogo tra la generazione più giovane e quella più anziana. I giovani studenti dovranno trasformarsi in scrittori, fotografi, giornalisti o videomaker e raccontare la storia di una persona anziana nel modo più creativo e originale possibile. Il concorso è già in corso e gli elaborati dovranno essere spediti entro il 25 maggio 2018 a dracma@dracmasrl.it. Entro il 15 giugno la giuria redigerà l’apposito verbale dal quale risulteranno i vincitori. 


Chi è Stannah Montascale

Leader mondiale dei montascale con oltre 600.000 abitazioni equipaggiate, Stannah è una multinazionale inglese a capitale familiare. Il gruppo ha saputo svilupparsi in oltre 60 Paesi grazie all’intermediazione dei rivenditori locali e la creazione di nuove filiali. In Italia i prodotti Stannah sono commercializzati dal 1995 da Stannah Montascale, che ha conquistato in pochi anni la leadership nel settore con più di 22.000 installazioni nel nostro Paese.
Stannah è l’unica azienda in grado di offrire al cliente una vasta scelta di prodotti. Questo, per Stannah che ha fatto della cura del cliente e della sua casa una mission aziendale, significa poter offrire una soluzione personalizzata diversa e adatta al gusto e allo stile di ogni abitazione. Inoltre, per agevolare il cliente nella scelta (o anche solo nella conoscenza) del montascale, Stannah lo segue in tutte le fasi di pre e di post vendita. In questo modo mira a creare, rafforzare e consolidare un rapporto di totale fiducia con i propri clienti, in modo da poter rispondere perfettamente ai bisogni di ciascuno di loro. Stannah crede nel dialogo proattivo anche con la società civile: per questo nel 2016 ha sponsorizzato il torneo di calcio camminato “Stannah European Master Trophy”, è Corporate Golden d’Oro per il Fai e sta sostenendo il progetto di ristrutturazione architettonica e di rilancio del pregiato Circolo Filologico Milanese.  
www.stannah.it
https://www.facebook.com/StannahMontascale/
https://www.instagram.com/stannahmontascale/

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24