Stop interno per l’Avezzano: Pineto corsaro 2-1


Prima sconfitta interna in campionato per l’Avezzano. Nel gelo del Dei Marsi, gli uomini di Giampaolo sono stati sconfitti per 2-1 dal Pineto, in un derby maschio condizionato dal pesante terreno di gioco. A firmare l’impresa degli adriatici le reti di Tomassini al 24′ e Ciarcelluti al 65′. Inutile il gol biancoverde di Pellecchia al 78′. Per i marsicani si tratta della prima sconfitta dopo undici risultati utili consecutivi.

OUT I NUOVI – Out i nuovi acquisti Bisegna e Di Curzio, e con Branicki ai saluti, Giampaolo conferma il consolidato 4-2-3-1 con D’Ambrosio a sostituire lo squalificato Persia a centrocampo. Pineto a specchio, con Tomassini a guidare l’attacco. La partita stenta a decollare, complice il terreno di gioco reso pesante dal gelo marsicano delle ultime ore. I padroni di casa provano a fare la partita ma di veri pericoli davanti la porta di Giacchetta se ne vedono pochi. Gli adriatici giocano di rimessa e al 24′ concretizzano: Tomassini prende palla sulla trequarti, avanza e fa partire un tiro (non angolatissimo a dire il vero) che fa fuori Lombardi. L’Avezzano si riversa in avanti frastornato e va vicino al pareggio al 35′ con un tiro di pochissimo a lato di Cerone.

IL PINETO LA CHIUDE, ILLUSORIO PELLECCHIA – Per i secondi quarantacinque minuti di gioco, Giampaolo lascia negli spogliatoi D’Ambrosio e lancia Pollino aumentando il potenziale offensivo in campo. I biancoverdi assediano il Pineto che si difende compatto ed è cinico nelle ripartenze. Al 65′, da un’azione di contrattacco, Ciarcelluti schiaccia di testa su un cross dalla sinistra e sigilla il match. I lupi, però, non demordono e continuano l’assalto alla porta di Giacchetta. Al 78′ arriva il meritato gol con un tiro di Pellecchia che un difensore ospite devia in rete. L’arrembaggio finale porta alla clamorosa occasione sciupata dal neo entrato Priorelli che, in pieno recupero, si divora il pareggio concludendo a lato solo davanti a Giacchetta.

DOMENICA LA CAPOLISTA – Prima sconfitta al Dei Marsi per l’Avezzano che resta al quarto posto in classifica a quota 29 punti. Domenica impegno durissimo in casa della capolista Matelica. 

Tabellino:

Avezzano – Pineto 1-2

Marcatori: Tomassini (P) al 24′, Ciarcelluti (P) al 65′, Pellecchia (A) al 78′

Avezzano: Lombardi, M.Besana (22’st Priorelli), Lombardo, D’Ambrosio (1’st Pollino), Menna, Sbardella, Pellecchia, Bianciardi, Dos Santos, Cerone (14’st Acatullo), D’Eramo. Allenatore Giampaolo.

Pineto: Giacchetta, Della Quercia, Pomante, Tomassini (30’st Gragnoli), Ciarcelluti (25’st Veroni), Pezzotti, Orlando, Esposito, Di Rocco (22’st Farias), Fiumara, Di Renzo (14’st Zane). Allenatore Amaolo.

Arbitro: Filippo Ciaccaglia di Jesi

Assistenti: Cesarano di Castellamare di Stabia – Ferraioli di Nocera Inferiore

Ammoniti: Fiumara (P) al 4’st, Della Quercia (P) al 7’st, M.Besana (A) al 21’st, Giacchetta (P) al 26’st.

 

Luca Pulsoni

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24