SULMONA. ESCURSIONISTA DISPERSO SUL MONTE MORRONE SOCCORSO DAI CARABINIERI FORESTALI


Nel tardo pomeriggio di giovedì 25 febbraio, una pattuglia della Stazione Carabinieri Forestale di Sulmona, allertata dalla Centrale Operativa 112, è intervenuta nelle ricerche di un giovane escursionista, originario di Ortona, che risultava disperso sul Monte Morrone. I militari, dopo aver raggiunto la località Badia, nei pressi della Chiesa Santa Maria della Pace, procedevano lungo un sentiero di montagna in direzione dell’Eremo di San Pietro e, dopo circa un’ora, si dirigevano verso il punto GPS a circa 1100 metri di quota, già comunicato alla Centrale Operativa dal ragazzo in difficoltà. I militari hanno trovato l’escursionista, A.M.P. di anni 22, in buone condizioni fisiche e lo hanno condotto al punto di partenza del sentiero. Successivamente, lo hanno riaccompagnato presso il proprio domicilio a Sulmona.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24