Tag Archives: Approfondimenti di Meteorologia e Climatologia

Approfondimento meteo: i Tornado, cosa sono e come si generano

Meteo. Le masse d’aria fredda che discendono dall’artico e si incontrano con i venti miti di Libeccio e di Scirocco sempre più umidi rispetto alla norma, sono indice dello sviluppo di Trombe d’aria o Tornado soprattutto lungo le coste della nostra penisola, d’Estate più frequenti anche nelle pianure. Il Tornado …

Leggi tutto »

Meteo: che cos’è uno stratwarming polare? Quest’anno potrebbe verificarsi?

Nella fotografia soprastante, scattata ad Avezzano la mattina del 3 Febbraio 2012, l’abbondante coltre nevosa, di circa un metro e 20 centimetri. Lo  stratwarming polare che ne fu una causa sta per ripetersi: esso potrebbe favorire uno split del Vortice Polare, i cui lobi, dopo la metà di Febbraio 2018, …

Leggi tutto »

Meteo. Inizio settimana soleggiato, poi arriveranno piogge e nevicate

Meteo. Una zona di alta pressione ci proteggerà dalle intense perturbazioni extratropicali almeno fino a mercoledì. A partire da giovedì, infatti, una prima perturbazione dal Nord Atlantico raggiungerà la penisola portando piogge al Nord e nevicate sulle Alpi, poi si sposterà verso il Centro-Sud dando luogo ad annuvolamenti e rovesci …

Leggi tutto »

Meteo. Venti umidi di Libeccio e di Scirocco nelle prossime ore. Sarà un mese di Febbraio decisamente invernale

Meteo. Nel corso dei prossimi giorni, la discesa di una saccatura depressionaria ricolma d’aria fredda di origine artico-marittima, verso la Penisola Iberica e la Francia, favorirà il richiamo di correnti d’aria mite e umida di Libeccio e di Scirocco verso il Mediterraneo centro-orientale, che accompagneranno polveri sahariane e nubi verso …

Leggi tutto »

Meteo. Tempo stabile e soleggiato in Abruzzo, forti inversioni termiche nelle vallate

Meteo. Questa settimana scorrerà all’insegna del tempo stabile e soleggiato, salvo il transito di una perturbazione che, interessando l’arco alpino, si sposterà verso il Sud Italia portando qualche pioggia nella giornata di martedì. Tuttavia, sulla nostra regione Abruzzo, prevarranno le inversioni termiche specie in prossimità delle aree vallive per via …

Leggi tutto »

Meteo. La neve tonda o “neve tonna”: cos’è e come si forma

Cos’è il graupel e come si forma? Quando i moti convettivi delle nubi immerse nell’aria fredda, quindi foriere di cristalli di ghiaccio e di goccioline sopraffuse, non sono riusciti più a sorreggere tali precipitazioni, hanno permesso il loro viaggio verso il suolo, hanno incontrato lo strato d’aria con una temperatura …

Leggi tutto »

Meteo. Gennaio inizia all’insegna delle temperature miti. Freddo intenso e nevicate dopo la metà del mese

Meteo Approfondimento. Dal punto vista meteorologico si prospetta un mese di Gennaio all’insegna delle correnti nord-atlantiche ma anche degli scambi termici meridiani, ossia d’aria fredda dal Nord Europa e d’aria più calda dal Nord Africa. La disposizione dell’Anticiclone delle Azzorre che tende ad estendersi fino al Nord Atlantico, continuerà ad …

Leggi tutto »

Meteo. Il Sahara imbiancato dalla neve, evento quasi meno raro con il passar degli anni…

Nella fotografia dell’editoriale Ain Sefra, una città nel deserto del Sahara, in Algeria, dove non nevicava dal 18 Febbraio 1979, mentre gli ultimi fiocchi sono caduti sui confini del deserto del Sahara nel Dicembre 2016. Il deserto del Sahara imbiancato dalla neve è imperdibile da vedere. Un evento che sta …

Leggi tutto »

Meteo. Mentre in Italia le temperature sono miti, negli Stati Uniti una tempesta di gelo e neve si abbatte sulla costa nord-orientale

Meteo USA. In questa immagine satellitare della NASA, il vortice di bassa pressione che sta interessando la costa atlantica degli Stati Uniti, attraverso un’ondata di gelo e neve. Quest’ultimo sta infatti risucchiando aria gelida di origine artico-continentale fino a sfiorare la Florida e lo si può notare dalle nubi a …

Leggi tutto »

Meteo. Intensa perturbazione nord-atlantica in arrivo i primi di Gennaio 2018. Attese piogge a tratti anche forti

Meteo. L’Anno Nuovo inizierà all’insegna del tempo perturbato: in effetti, già dalla notte di San Silvestro, si faranno avvertire le prime avvisaglie di un peggioramento delle condizioni meteorologiche determinate dal transito di nubi nembostrati dovuto all’avvicinarsi di una perturbazione nord-atlantica e dal progressivo dissolversi delle nebbie da irraggiamento che ancora …

Leggi tutto »