Taglia sui piromani, 3mila euro a chi fornisce informazioni utili all’individuazione degli incendiari


Il fuoco che devasta l’Abruzzo ha portato al’esasperazione Vigili del Fuoco, cittadini ed istituzioni, che da giorni lottano senza sosta per domare le fiamme e riportare tutto alla normalità. Il Comune di Torricella Sicura, in provincia di Teramo,  dopo il quinto incendio nel suo territorio ha deciso di ricompensare con 3mila euro coloro che forniranno prove utili all’identificazione dei responsabili di questo scempio. “Stanotte abbiamo dovuto affrontare il quinto incendio sul territorio – ha  detto il sindaco Daniele Palumbi all’ANSA – un incendio spento durante la notte, ma che appena un’ora fa si è riattivato. Una situazione insostenibile a fronte della quale abbiamo deciso di stanziare una piccola somma a chi ci fornirà delle informazioni utili ad individuare i piromani”.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24