Tagliacozzo, Amministrazione ai 5 stelle: nel 2017 previsti 2 milioni e mezzo per le scuole


Il Comune di Tagliacozzo al Meetup “Amici di Beppe Grillo”: nel 2017 previsti oltre 2 milioni e mezzo di euro per le scuole

 

Tagliacozzo. Che fine hanno fatto i fondi per l’edilizia scolastica? Lo sappiamo grazie alla risposta dell’Amministrazione comunale alla richiesta del Meetup “Amici di Beppe Grillo” a firma di Massimiliano Orsini, in richiamo a una recente norma che aumenta di ulteriori 10 mln l’anno gli stanziamenti in dotazione per le scuole; dal Comune assicurano che “l’adempimento sollecitato dal Meetup è stato attivato fin dal novembre 2014” attraverso l’istanza con protocollo n. 10243.

Questa la nota del Meetup “Amici di Beppe Grillo” di Tagliacozzo:

Per sbrogliare la matassa. Secondo quanto riportato dall’Ufficio tecnico, dal 2013 (legge n. 128) l’edilizia scolastica rientra in un programma di “mutui trentennali con ammortamento a totale carico dello Stato”. Secondo i criteri dettati da un successivo decreto (D.M. 23.01.2015) e con approvazione della Giunta regionale (n. 307 del 29.04.2015), “il Comune di Tagliacozzo figurava in decima posizione” nella graduatoria per i finanziamenti 2015-2017. È bene sapere che in seguito a un aggiornamento della graduatoria deciso dalla Regione e rinnovato ogni anno, nel 2016 la nostra cittadina slitta al tredicesimo posto, che però diventa il quarto se si escludono i primi nove comuni che già avevano ricevuto fondi l’anno precedente…

 

Se non una certezza, è quantomeno una fondata speranza che Tagliacozzo sarà nel 2017 al primo posto della graduatoria regionale e abbia accesso all’importo complessivo di 2.523.150 euro. La proposta dell’attuale Amministrazione per i prossimi tre anni prevede il nuovo campus scolastico che riunisce in un’unica sede primarie e secondaria.

 

Risultati a cinque stelle. I membri e gli attivisti del Meetup ritengono doveroso informare i cittadini su un argomento che diviene spesso oggetto di reciproche accuse tra i banchi della Giunta, e che al contrario merita una più accurata attenzione da parte di tutti. Continuiamo a confidare in un dialogo collaborativo e costruttivo con gli amministratori, vigilando sul loro impegno a gestire al meglio le risorse pubbliche nell’interesse della collettività.

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24