Tagliacozzo. Arresto nella notte per droga


I Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno tratto in arrestato A.M., classe 1986, cittadino albanese residente a Tagliacozzo, per detenzione ai fini di spaccio. I militari, nella serata di sabato, hanno controllato diversi locali pubblici tra Capistrello e Tagliacozzo. Lo straniero è stato fermato verso l’una all’interno di un locale di Piazza dell’Obelisco.

I militari, una volta fatto ingresso nel locale, hanno preso le generalità di diversi clienti. L’albanese ha attirato l’attenzione per il suo atteggiamento preoccupato. Una volta fuori dal locale, è stata perquisita la sua auto, una Mercedes Classe C, dove i militari hanno trovato una dose di cocaina da un grammo e 4.500 euro nascosti nel portaoggetti. Nel portafogli l’uomo aveva invece oltre 1.000 euro in contanti. A quel punto il trentenne è stato accompagnato nella sua abitazione. Qui i Carabinieri hanno rinvenuto un totale di circa 5 grammi di cocaina, 15 grammi di hashish, tre bilancini e 8.000 euro nascosti nel cassetto di una credenza. La droga, i bilancini e i contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, sono stati sequestrati.

L’albanese è stato quindi dichiarato in stato di arresto per detenzione i fini di spaccio e sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione del pubblico ministero di Avezzano Maurizio Maria Cerrato.

Le indagini proseguiranno concentrandosi sui numeri di telefono emersi dall’esame dei cellulari in uso all’arrestato. Di particolare interesse un foglio trovato nella sua abitazione con un elenco di cifre e nomi, che appaiono con forte probabilità acquirenti di stupefacente residenti nella zona. Alcuni di essi sono stati già identificati e saranno sentiti nei prossimi giorni.

carabinieri tagliacozzo (1)

????????????????????????????????????

????????????????????????????????????

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

EX MONOPOLIO, NECESSARIE ALTRE BONIFICHE DELL’AREA. BLASIOLI: “RILEVATI MATERIALI FERROSI A PIÙ DI 80 CM DI PROFONDITÀ. FINITE LE BONIFICHE INIZIERANNO I LAVORI DEL PARCO DELLO SPORT”

“Le indagini per la valutazione del rischio bellico nell’area degli ex monopoli di Stato, dove …