TAGLIACOZZO – DIVERSE LE MULTE PER ECCESSO DI VELOCITA’


INTERVISTA AL COMANDATE DELLA POLIZIA LOCALE PAOLO RONCI

Dopo diverse segnalazioni, da parte di utenti, dell’avvenuta notifica di multe per eccesso di velocità, sul tratto della strada statale tiburtina valeria Variante, nel Comune di Tagliacozzo, mi sono recato presso il Comando della Polizia Locale per intervistare il Comandante Paolo Ronci. Molti utenti multati, hanno rilevato la mancanza della segnaletica della postazione autovelox.

Grazie comandante Ronci per questa intervista, cercheremo di evidenziare alcuni aspetti, che gli utenti, non conosco del servizio di rilevazione velocità,l’autovelox.

Chi sono gli addetti per la rilevazione del limite di velocità, per il Comune di Tagliacozzo?

Il servizio di rilevamento, del limite di velocità, nel nostro territorio è in gestione alla società che si è aggiudicata l’appalto. Naturalmente, gli addetti della società sono affiancati da un nostro referente della Polizia Locale, che controlla che il tutto sia eseguito a norma di legge.

Molti utenti multati, hanno rilevato la mancanza di segnaletica, ben visibile del servizio ?

La segnalazione è obbligatoria, come è obbligatorio eseguire un verbale del servizio. Prima di uscire in postazione, vengono fotografati i macchinari, ed una volta in postazione, vengono fotografate le segnalazioni di avviso servizio. Su quella tratta, purtroppo, molti utenti segnalano l’alta velocità dei veicoli e la loro pericolosità.

L’autovelox è fisso?

No, non è un autovelox fisso, è mobile. Il controllo della velocità,viene predisposto due volte al mese, in due postazioni della tratta stradale.

Oltre a questo servizio, non si poteva ovviare con un altra soluzione?

Il Comune voleva predisporre dei dossi rallentatori, ma le norme vigenti non permetto in quel tratto di strada il loro utilizzo. Sono state rilevate, addirittura, degli eccessi di velocità di oltre 60km/h. L’utente multato, comunque, è venuto ugualmente in postazione per lamentare che non si era accorto del dispositivo.

Perciò comandante oltre alla segnalazione vi è anche il veicolo della Polizia Locale?

Si, c’è sempre una nostra pattuglia della Polizia Locale. Prima di disporre questa soluzione, sono stati molti i residenti in quella zona, che segnalavano l’eccesso di velocità dei veicoli, scongiurando una possibile disgrazia.

Io comandante la ringrazio per l’intervista, e sopratutto per averci spiegato tutto il sistema per la rilevazione dell’eccesso di velocità. Non posso non concludere, dicendo che la legge prevede su quella tratta un limite di velocità e va rispettata. Ad una multa c’è rimedio, ad una disgrazia non c’è rimedio.

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Attualmente resp. sala stampa del Talent ONLY FOR NUMBER ONES in Calabria, e resp. della sala stampa e produttore del talent LA NUIT D'ETOILE D'OR .Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS