TAGLIACOZZO, LA NUOVA SEDE DELL’ASILO COMUNALE È A RISCHIO AMIANTO


Il trasferimento dell’asilo comunale di Tagliacozzo, dalla sede di via Cappadocia ai locali dell’ex Pretura, pone il problema della tutela della salute negli edifici scolastici e non solo.

La nuova scuola si troverebbe, infatti, nei pressi di un’area in disuso, dove campeggiano diversi capannoni industriali con la copertura in amianto, in fase di deterioramento.

È ormai nota a tutti la pericolosità di questo materiale, specie in caso di disfacimento, perché i filamenti e le particelle di eternit, trasportate dal vento, costituiscono un serio pericolo per la vita di noi tutti.

L’area dismessa si trova poi a contatto con abitazioni, campi da tennis e lo stadio “Leo Attili”, ovvero con i principali centri di aggregazione della città.

Una vera e propria emergenza che i residenti hanno già provveduto a segnalare nella petizione del luglio scorso, indirizzata all’Amministrazione comunale e con la visita al Prefetto.

Si attende, dunque, qualche notizia sulla valutazione dell’aria nella zona in cui oltre 100 bambini frequentano la scuola materna.

 

Claudia D’Orefice

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24