TAGLIANO IL DITO AL COMMERCIANTE PER COSTRINGERLO A DARGLI I SOLDI


E’ successo a San Vito Teatino. Quattro malviventi a volto coperto hanno fatto ingresso in un mini market ed hanno picchiato il titolare di 70 anni, per poi amputargli un dito con un coltello per costringerlo a dargli dei soldi. L’attività è stata assaltata all’ora di chiusura. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

CHIETI – SETTANTENNE RINVIATO A GIUDIZIO PER ABUSI SU INVALIDA

Un  70enne  della provincia di Chieti è stato rinviato a giudizio dal Tribunale di Chieti …