TANA LIBERA TUTTI


Contrordine compagni, si leggeva sulle pagine del Candido di Giovannino Guareschi. Contrordine ufficiali è l’eco che giunge dai corridoi del tribunale dell’Aquila  a cui segue l’annullamento dei provvedimenti restrittivi delle libertà di tutti gli indagati dell’affaire Tagliacozzo. Quello che può sembrare  un pesce d’aprile con margini di ritardo, diventa un vero e proprio “Tana libera tutti”, un  riesame che pone più di un interrogativo e, cosa più importante,   restituisce la libertà ai vari soggetti coinvolti. Libero l’ex sindaco Di Marco Testa, libero Gianpaolo Torrelli, libero Carlo Tellone, libero Gabriele Venturini, liberi i 5 imprenditori coinvolti. A presto per la prossima puntata…

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24