TERAMO: CAMPAGNA ROADPOL “SAFETY DAYS” – LA POLIZIA DI STATO INCONTRA GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “ALESSANDRINI – MARINO”

Continuano le iniziative promosse dalla Polizia di Stato nell’ambito della campagna congiunta di sicurezza stradale SAFETY DAYS”, promossa da ROADPOL – European Roads Policing Network, ovvero il network delle polizie stradali europee, organizzata con il supporto della Direzione Generale Trasporti della Commissione Europea.

Per tutto il mese di settembre, infatti, oltre all’incremento dei servizi di controllo della Polizia Stradale per incidere sui comportamenti alla guida che sono cause frequenti di incidenti stradali, numerosi sono stati gli eventi per incontrare gli utenti della strada e diffondere la cultura della sicurezza e per condividere l’importanza di una consapevolezza del comportamento idoneo alla guida dei veicoli.

Ieri mattina, a Teramo, personale della Sezione della Polizia Stradale ha incontrato gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino”,  nel corso di una lezione sulla pericolosità dell’uso del telefonino durante la guida, fonte di distrazione e principale causa di tanti incidenti stradali, nonché le conseguenze derivanti dal mettersi al volante, in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. 

L’obiettivo è stato promuovere un cambio di passo della cultura della sicurezza stradale, al quale ha partecipato una nutrita rappresentanza di studenti delle classi quarte dell’Istituto.

L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione e disponibilità della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Clara Moschella, che ha condiviso l’obiettivo portato avanti da Polizia di Stato e M.I.U.R. di promuovere l’educazione stradale nelle scuole, nell’ambito del progetto ICARO giunto oramai alla sua 22° edizione.

Lo spirito di queste collaborazioni è sicuramente quello di attirare curiosità degli studenti e promuovere in loro una riflessione positiva, da poter mettere nel bagaglio delle esperienze di cui far tesoro.

Per ulteriori informazioni sulla campagna Roadpol “Safety Days” a livello europeo è possibile visitare il sito web: www.roadpolsafetydays.eu

Tutti coloro che vogliono sostenerla sono invitati a visitare il suddetto sito e a fare click sul tasto “pledge” (“impegno” tradotto in italiano, ndr), tramite il quale, ciascun utente della strada, inserendo la propria e-mail ed il proprio nome e cognome, sottoscrive formale impegno a rispettare le regole del codice stradale nell’ottica della riduzione dell’incidentalità su tutte le strade europee.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24