TERAMO, DONNA 35ENNE HA PERSEGUITATO IL SUO EX POSTANDO VIDEO SESSUALI SU WHATSAPP POICHE’ VOLEVA RISTABILIRE LA RELAZIONE CON LUI


Una donna 35enne del teramano è stata posta gli arresti domiciliari, su provvedimento dell’autorità, giudiziaria per aver per un anno perseguitato, minacciato e molestato il suo ex in modo da costringerlo a riprendere la relazione. Una vera e propria minaccia nei confronti del suo ex 34enne posta in essere con atti persecutori del tipo: telefonate continue, controllo dei suoi spostamenti, simulazione di essere rimasta incinta, diffusione di video sessuali su whatsapp ecc. Dalle indagini è emerso che dal novembre 2020, l’ex compagna lo ha molestato al fine di costringerlo a continuare la relazione sentimentale. La donna sarebbe spesso andata sotto l’abitazione dei familiari dell’uomo per screditarlo ed offenderlo. Fino a quando il 18 gennaio scorso ha divulgato il video che la raffigurava con la vittima in atteggiamenti sessuali intimi .

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar