TERAMO: ESPULSIONE DAL TERRITORIO NAZIONALE DI CITTADINI STRANIERI IRREGOLARI


Nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Teramo, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riferimento all’immigrazione clandestina, ieri, 21 Dicembre, personale dell’Ufficio Immigrazione ha proceduto all’espulsione del cittadino extracomunitario di nazionalità albanese, di anni 54, gravato di numerosi reati in merito a produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con accompagnamento presso il Centro Rimpatri di Bari Palese.

Inoltre, sempre nella giornata di ieri, la Questura di Teramo dava esecuzione al decreto di Espulsione, come misura alternativa alla detenzione, di un cittadino colombiano di 55 anni, detenuto presso la Casa Circondariale di Teramo, a seguito di condanna per traffico illecito di sostanze stupefacenti,con accompagnamento dello stesso presso l’aeroporto di Roma – Fiumicino per il rimpatrio in Colombia, sotto scorta internazionale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24