TERAMO: LO STRANO CASO DEL CAPRIOLO IN QUESTURA


Il capriolo nel giardino della Questura di Teramo

QUESTURA DI TERAMO

Ufficio Stampa

INASPETTATO MA GRADITO OSPITE IN QUESTURA

Alle ore 11.00 di stamani con grande sorpresa del personale in servizio in Questura e dei cittadini presenti a gran velocità è entrato nel cortile dell’edificio un giovane capriolo.

Evidentemente sceso dalla parte superiore di viale Bovio/via del Castello, l’animale impaurito si è diretto nell’autorimessa.

Immediatamente sono stati allertati i Carabinieri Forestali ed il Servizio Veterinario della ASL, con la Dr.ssa Lattanzi, ed il capriolo è stato tenuto sotto controllo in una parte isolata del garage dai poliziotti.

Immobilizzato all’arrivo di quel personale, l’animale alle 12.30 circa, in buone condizioni di salute, è stato prelevato e con lo speciale veicolo della ASL preso in carico per essergli poi restituita la libertà.

Teramo, 17 febbraio 2020

IL PORTAVOCE – ADDETTO STAMPA

DR. MIMMO DE CAROLIS

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24