Terremoto 6.7 tra Grecia e Turchia, accenno di tsunami: 2 morti


Epicentro nella città turca di Bodrum, l’antica Alicarnasso.

Un forte terremoto ha colpito la Turchia meridionale e le vicine isole greche. 100 persone sono rimaste ferite sull’isola di Kos, nel Mar Egeo, dove sono anche morte 2 persone a causa del crollo di un tetto.

L’epicentro del sisma è stato localizzato a 10 chilometri a sud di Bodrum e 16 chilometri a sud di Kos, ad una profondità di 10 chilometri. C’è stato anche un accenno di tsunami che fortunatamente non è sfociato nel peggio, alcuni hanno raccontato di aver visto il mare gonfiarsi. Ci sono stati diversi crolli ed il numero delle vittime potrebbe crescere.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Notte movimentata al Pronto Soccorso di Avezzano, diverse emergenze cardiache

Notte movimentata al pronto soccorso di Avezzano. Reparto che ha avuto a che fare, come …