Terza Categoria girone B: Marsicana mattatrice, arranca il Cerchio; Goriano e Aielli insidiano il secondo posto


Torna, puntuale, con il weekend il campionato di 3ª categoria. Torna il testa a testa avvincente tra la Marsicana, sempre più mattatrice del torneo con 36 punti all’attivo, e il Cerchio di Imbastari che, seppure a fatica, riesce a mantenere la seconda posizione con un distacco sulle avversarie ormai, dopo il significativo scivolone in quel Goriano, sicuramente più aperto a colpi di scena e a possibili capovolgimenti di fronte.
La giornata di domani, la 14ª, si apre con l’anticipo delle ore 14.30 che propone lo scontro tra la prima e l’ultima della classe. Diversi sicuramente saranno gli obiettivi messi in gioco dalle due compagini ma vietato lasciarsi ingannare dalla posizione in classifica. La Ferroviaria, infatti, proverà sicuramente, e se possibile con più convinzione, a scagliare sugli avversari tutte le frecce a sua disposizione.
Impegno casalingo anche per il Cerchio, secondo a 28 punti, che ospiterà, al Giuseppe Tofani, il Massa d’Albe. Scheletri nell’armadio da esorcizzare per i ragazzi di Patron Di Domenico. Da valutare, infatti, i postumi della debacle di domenica scorsa in quel di Goriano. Sebbene in significativa inferiorità numerica (tre gli espulsi nelle fila cerchiesi ndr) sono state 7 le reti subite. Uno score che probabilmente potrebbe avere un ruolo ben preciso già dal match di domani. Uno score che sicuramente lancia una chiara domanda al campionato: che ruolo avranno i rossoneri nel proseguo di questo torneo?
Un ruolo importante, semmai ci fosse stato bisogno di ribadirlo, è sicuramente quello dello Sporting Goriano Sicoli che, dopo la netta vittoria di domenica scorsa, è ospite dell’ASD Forme di patron Tiburzi (attualmente quinta a 19 punti). Un match senza dubbio importantissimo per fare luce in zona playoff. I 3 punti in palio, dunque, potrebbero rappresentare una possibile ipoteca sul cammino verso gli spareggi.
Sicuramente un deja vu’ quello che avvolge il percorso dell’ASD Aielli, attualmente quarto a 22 punti. Ospite al Maccallini l’ASD Villavallelonga (ora sesta a 17 pt.). Un match importantissimo per i “Barracos” che, con una gara da recuperare e il derby di domenica 4 marzo ormai alle porte, potrebbero lanciare di fatto la volata alla seconda posizione.
A chiudere il calendario, prima del posticipo delle 17.00, il match tra Aurora (penultima a 8 pt.) e Nova 2017 (terz’ultima a 10 pt.). Una gara sicuramente pronta a smentire la posizione in classifica delle due compagini e che, certamente, non mancherà di entusiasmare i presenti.
Saranno United Capistrello e Sporting Guido Liberati, infine, a contendersi il posticipo di giornata. Le due compagini rispettivamente settima e ottava a 15 e 12 pt. proveranno a sovvertire il verdetto, finora obiettivamente severo, della classifica.

Alex Amiconi

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24