TOLLO, UN CITTADINO: “IL PIGNORAMENTO MI FA UN BAFFO…”


TOLLO, UN CITTADINO: “IL PIGNORAMENTO MI FA UN BAFFO…”

Riceviamo e pubblichiamo.

 

Tollo, Consiglio comunale del 19.02.2018. Il Sindaco Angelo Radica tra le varie comunicazioni, ha dimenticato di riferire che il nostro Comune ha ricevuto un “Pignoramento presso Terzi” per 130.000,00 € dovuti per una sentenza relativa ad una causa civile per danno nei confronti di privati, il debito reale è di € 90.000!

Il pignoramento è stato avanzato presso la tesoreria comunale che è la BPER – Agenzia di Tollo. Al sottoscritto consigliere che informava il Consiglio Comunale di tale circostanza è stata data la seguente risposta:..“non possono pignorare niente perchè il comune è in anticipazione di cassa”!! Tradotto: non possono  pignorare perchè l’amministrazione è debitore anche della banca per circa 550.000 € e quindi se si procedesse al pignoramento si andrebbero a pignorare somme che la tesoreria ha messo a disposizione dell’amministrazione comunale per carenza di liquidità di quest’ultima, cioè in pratica si andrebbero a pignorare soldi della banca”. Tre considerazioni: a fronte di una sentenza avverso la quale si è deciso di non ricorrere in appello, perchè si è deciso di non pagare? Perchè non si è stabilito con la controparte, un piano concordato di pagamento del dovuto, in attesa e nella speranza che l’assicurazione intervenga per la copertura del danno? 

Perchè si è dovuti arrivare al pignoramento, con ulteriore aggravio di spese per i cittadini di Tollo! Siamo diventati l’amministrazione delle cause perse!

 

  • Gruppo consigliare

Art.1 per Tollo,

Ettore Leve.

  • Comitato Cittadino

Spontaneo e Libero,

Luciano Di Giulio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24