Home | Italia | TORINO, 7 STATUE DI CERA BRUCIANO PER RICORDARE LE VITTIME DELLA THYSSENKRUPP

TORINO, 7 STATUE DI CERA BRUCIANO PER RICORDARE LE VITTIME DELLA THYSSENKRUPP


10 anni fa, nella notte tra il 5 ed il 6 dicembre 2007, un rogo devastò la sede torinese dell’azienda siderurgica tedesca ThyssenKrupp, causando la morte di 7 operai. Una fuoriuscita di olio bollente, indomabile, ha portato alla luce i tanti problemi della sicurezza sul lavoro. Per tutta la notte di ieri, 7 statue di cera sono bruciate nella galleria d’arte “Paludetto”. L’opera è di Francesco Sena e rappresenta i 7 operai che, lentamente, si sono sciolti a causa del fuoco, fino a disintegrarsi completamente.

Presenti le mamme, sorelle, mogli dei defunti, le quali hanno avuto reazioni diverse ma tutte accomunate dal comune denominatore del dolore.

 

Foto: Repubblica.it

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

LA PIZZA NAPOLETANA E’ PATRIMONIO DELL’UMANITA’ UNESCO

Lo ha deciso la commissione Unesco riunitasi per l’occasione in Corea del Sud. A darne il gioioso annuncio …