TORREVECCHIA TEATINA. OPERAIO EDILE MUORE MENTRE SI TROVA A LAVORO


Colto da malore muore mentre stava lavorando in un cantiere. Il fatto è accaduto a Torrevecchia Teatina, dove Mario Di Felice, operaio di 52 anni, stava lavorando in un cantiere edile, quando è stato colto da un improvviso quanto fatale malore.

L’uomo si è accasciato a terra, i colleghi hanno immediatamente allertato il 118, il personale sanitario arrivato sul posto ha tentato di rianimarlo, ma purtroppo per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Di Felice lascia la moglie Landa e una figlia di 16 anni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24