Tragedia. Uomo di 38 anni si toglie la vita


Questa mattina è stato ritrovato il corpo senza vita di un uomo di 38 anni residente ad Assergi, alle pendici del Gran Sasso.

L’uomo, da quanto si apprende, sarebbe scomparso dalla giornata di ieri. A dare l’allarme sarebbero stati i familiari. Oggi il ritrovamento del corpo da parte dei Carabinieri, coadiuvati dalla Protezione Civile,  in località Spinara, poco lontano dal centro abitato di Assergi: l’uomo si sarebbe tolto la vita impiccandosi ad un albero.

L’uomo lascia due bambini piccoli. Il corpo ora si trova nell’obitorio dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila.

E’ stata aperta una inchiesta per capire precisamente le cause del decesso, ma pare non ci sarebbero dubbi che si tratti di suicidio. Piuttosto restano da capire le ragioni che hanno portato il giovane trentottenne a questo gesto estremo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24