Trucco permanente, nuove opportunità di lavoro


Un prodotto del settore estetico che è andato a stravolgere l’approccio delle donne al make up e che ultimamente, vista la crescita di richieste, ha portato cambiamenti anche per quello che riguarda il mondo del lavoro. Cerchiamo di capire in che modo il trucco permanente ha ottenuto questi risultati in un margine di tempo relativamente ristretto.
Si parla di un trattamento molto richiesto oggi in campo estetico che consiste nell’inserire sotto pelle pigmenti di colore che vadano a generare un effetto di make up duraturo, naturale e brillante. Nel tempo gli strumenti da utilizzare, sia macchinari che sostanze, sono stati affinati ed oggi si possono ottenere realmente risultati di qualità elevata. Ecco allora che le richieste sono aumentate ed ecco che a crescere è anche la necessità di formare figure professionali, note come dermopigmentisti, adeguate.
Proliferano in tutta Italia corsi di formazione sul tema, soprattutto nelle grandi città: tra le realtà più richieste, i corsi di trucco permanente Firenze, Roma, Bologna e Milano. Una crescita esponenziale che viaggia quindi su un duplice binario in modo parallelo: da una parte sempre più utenti, nello specifico soprattutto di sesso femminile anche se ultimamente gli uomini si stanno aprendo al trattamento, richiedono interventi di trucco permanente; dall’altra, aumenta le necessità di avere figure in grado di garantire un approccio qualitativo e sicuro.
Proprio in termini di sicurezza, il trucco permanente deve essere applicato seguendo determinati standard e con tecniche specifiche volte a garantire massima sicurezza per il paziente che si sottopone al trattamento. Si parla nello specifico di utilizzo esclusivo di pigmenti di colore assorbibili (il trucco permanente non è un intervento definitivo) nel corso dei mesi, anallergici, certificati dal ministero della Salute.
Importante poi è la bravura del dermopigmentista che va ad eseguire il trattamento: anche da questo parametro può cambiare l’esito finale ed il risultato può essere più o meno brillante. Tanti aspetti da vagliare quando ci si sottopone ad un intervento simile e che hanno contribuito a far decollare questo trattamento anche per quanto riguarda il mondo dei corsi di formazione. E visti i numeri degli ultimi mesi c’è da credere che di qui al futuro prossimo la tendenza non cambierà e ci sarà sempre più bisogno di figure professionali qualificate in questo campo. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24