TRUFFE AGLI ANZIANI: FALSO ASSICURATORE RAGGIRA UN’OTTANTENNE AD AVEZZANO


Ha ingannato una donna di 80 anni, portandole via circa 3 mila e 500 euro e antichi gioielli per un valore di 50 mila euro.
È accaduto ad Avezzano, dove un uomo, spacciatosi per assicuratore, ha addotto una tragedia familiare per arricchirsi indebitamente.
In una telefonata il finto assicuratore, infatti, ha raccontato all’anziana che il figlio di quest’ultima fosse in fin di vita a seguito di un mai avvenuto incidente stradale, e che in quel momento si trovasse piantonato dalle forze dell’ordine.
Il sedicente agente assicuratore, avrebbe poi aggiunto che era necessario che la signora versasse una cauzione per poterlo liberare, del valore di 3.500 euro, insieme a vari oggetti di valore.
Raggiunta l’abitazione della donna, il truffatore, probabilmente insieme ad un complice, si è fatto consegnare il bottino, dandosi poi alla fuga.
La vittima ha appreso di esser di esser stata raggirata solo dopo esser stata raggiunta dai familiari che aveva contattato a seguito della notizia del fantomatico incidente stradale.
Ricordiamo che, in Abruzzo, secondo la stima redatta da Confartigianato nell’ottobre di quest’anno, sono circa 4.279 gli over 66 che hanno subito truffe, rapine e furti nel 2014.

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24